Rispetto allo spazzolino manuale quello elettrico ha il vantaggio di offrire dei risultati più veloci ed efficaci perchè le sue setole effettuano dei movimenti che spazzolano i denti in profondità e li puliscono a fondo.

Ci sono vari tipi di spazzolini elettrici e, quindi, vari prezzi: infatti questi apparecchi offrono diverse modalità di pulizia e garantiscono risultati differenti, per cui è importante conoscere le varie possibilità esistenti per scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze.  Le caratteristiche fondamentali sono tre:

  • Il tipo di movimenti che lo spazzolino effettua sui denti;
  • I programmi di pulizia che questo include;
  • Il tipo di materiale con cui sono realizzate le setole.

Gli spazzolini possono compiere diversi tipi di movimenti, singoli o multipli, per strofinare bene i denti e raggiungere gli spazi più angusti. Questi movimenti possono essere di varie tipologie:

  • Oscillazione: sono dei veloci movimenti in due direzioni su uno stesso asse;
  • Rotazione: è il movimento rotatorio orario e antiorario delle setole, che serve a farle penetrare in ogni piccolo spazio;
  • Pulsazione: consiste in un picchiettare della testina contro la superficie del dente, in modo da “frantumare” lo sporco;
  • Tecnologia sonica: le setole che ne sono dotate compiono dei "micro" movimenti oscillando con una frequenza particolarmente elevata.

spazzolino elettrico

La velocità e la tipologia di movimenti delle setole sono le caratteristiche che rendono un apparecchio più o meno efficace nell’operazione di pulizia, e incidono sul prezzo e sulla qualità dello spazzolino.

L'altra caratteristica importante è costituita dai diversi programmi di spazzolamento che questi apparecchi offrono: ognuno di essi prevede una specifica durata, dei particolari movimenti e l’utilizzo di una testina dedicata, tutto allo scopo di ottenere uno specifico tipo di pulizia del cavo orale.

Ovviamente, in commercio sono presenti anche degli spazzolini elettrici che non prevedono nessun programma specifico oltre alla pulizia quotidiana; ciò non significa che questi siano meno efficaci nell'ottenimento di una corretta igiene orale, ma che sono meno indicati per chi abbia una particolare esigenza come, ad esempio, quella di sbiancare i denti perché fuma o beve molto caffè. Alcuni spazzolini elettrici, inoltre, sono detti "integrati", ovvero prevedono anche un idropulsore all'interno della propria struttura.

Anche la forma, i materiali, la durezza e le dimensioni della testina e delle setole influiscono sul tipo di pulizia che è possibile ottenere: alcuni modelli, ad esempio, prevedono degli inserti in gomma o in altri materiali che hanno la specifica funzione di lucidare i denti, di rimuovere i residui di cibo dallo spazio interdentale oppure di rendere l’azione di spazzolamento più dolce in modo da non danneggiare denti o gengive particolarmente delicati.

 Per maggiori informazioni sul prodotto ed eventualmente procedere all'acquisto, CLICCA QUI!